Stabilimento più grande per la Lavazza valdaostana

Il gruppo industriale Luigi Lavazza Spa ha deciso di investire ulteriormente nella regione Valle d’Aosta, è dei giorni scorsi, infatti, la notizia secondo la quale è stato
sottoscritto un protocollo d’intesa istituzionale per la costruzione di un nuovo stabilimento produttivo a Verrès.

Il nuovo sito, in programma entro il 2010, sarà a carattere «misto» e sarà in grado di produrre 17mila tonnellate di caffè tostato e 600 milioni di cialde.
L’intesa tra la Lavazza, la Regione Valle d’Aosta e il comune di Verrès prevede lo spostamento dell’attuale sito produttivo di proprietà del gruppo piemontese in un’area
industriale di oltre 15mila metri quadrati di proprietà della Regione. L’azienda sta pensando all’attivazione di cinque nuove linee produttive che si aggiungerebbero alle otto attuali.

«Vogliamo potenziare ed ampliare l’attuale insediamento industriale» – ha riferito in merito all’operazione l’ad dell’azienda Alberto Lavazza – «per incrementare sia la
produzione di caffè tostato sia il porzionato che è un’area strategia del gruppo».

Lorenzo Rossi-Doria

Leggi Anche
Scrivi un commento