Settore estrattivo pugliese

Nell’ambito delle iniziative del Governo Regionale tese a favorire lo sviluppo del Settore Estrattivo in un nuovo equilibrio con il territorio e l’ambiente, dopo l’approvazione il 6 novembre in
Consiglio della Legge di sostegno alle imprese estrattive, la Giunta Regionale ha approvato altre due delibere.

Con la prima, la DGR n. 1794 del 31/10/2007, si indicano le direttive per un adeguamento a seguito dell’emanazione di nuove disposizioni in materia di rifiuti e aree protette. Con la seconda,
la DGR del 13/11/2007, si sono apportate correzioni e rettifiche ad alcuni errori materiali rilevati nel PRAE di natura cartografica, e si sono riformulati l’art. n. 26 delle NTA del PRAE
relativo alle “Prescrizioni per le richieste di coltivazione in corso di istruttoria”, e l’art. n. 4 sulla “stabilità dei fronti”.

Leggi Anche
Scrivi un commento