Sana: Zaia inaugura il salone del naturale e interviene in materia di agricoltura biologica

Sana: Zaia inaugura il salone del naturale e interviene in materia di agricoltura biologica

Bologna – “C’é la volontà di fare promozione alla grande e di fare conoscere il più grande comparto del biologico in Europa”. Il ministro delle Politiche agricole Luca
Zaia, che in mattinata ha inaugurato il salone del naturale Sana, nel quartiere fieristico di Bologna, ha sottolineato l’impegno del governo a sostegno dell’agricoltura biologica, che anche
quest’anno ha confermato ottimi risultati di crescita in volume e in fatturato.
Il ministro ha ribadito che “il tema agricolo e della sicurezza alimentare è al centro dell’agenda di governo”. E sulle risorse per l’intero settore, Zaia ha spiegato che “in finanziaria
ci sarà quello che serve all’agricoltura”.

Tra le autorità civili e militari che hanno accolto il ministro, l’ assessore regionale all’ Agricoltura Tiberio Rabboni, la collega della Provincia Gabriella Montera, il vicesindindaco di
Bologna Claudio Merighi, l’assessore comunale alle Attività Produttive Luciano Sita, il presidente della Fiera Fabio Roversi Monaco. Dopo il taglio del nastro, il ministro ha visitato i
padiglioni e si è intrattenuto con molti degli espositori, assaggiando anche alcuni dei prodotti bio che gli sono stati offerti.

Parlando con i giornalisti, Zaia ha sottolineato il suo impegno a difesa dell’ identità dei prodotti. “Il ministro non poteva non venire qui – ha spiegato – anche perché sto
portando avanti questa battaglia a livello nazionale e internazionale per fare in modo che nell’ etichetta ci sia l’ origine dei prodotti”. Alle produzioni da agricoltura biologica sono dedicati
i padiglioni 21 e 22 e gran parte del padiglione 19.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento