Saldi: partono male a Roma

Partono male i saldi invernali a Roma, Il Codacons, attraverso i propri ispettori in giro per la città, ha registrato da stamattina l’afflusso dei consumatori a caccia di affari, e ha
testato gli acquisti degli stessi.

«Il bilancio del primo giorno di saldi è negativo – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – La data di avvio delle vendite scontate ha contribuito ad un aumento del numero
di cittadini che si sono riversati nei centri commerciali e per le strade dello shopping, facendo registrare un 15% di presenze rispetto lo scorso anno.

Gli acquisti, tuttavia, sono scesi del 5% nella capitale, complice prezzi ancora troppo elevati, un generale stato di diffidenza e la stangata che ha colpito le famiglie nel corso del 2007 e
che ha svuotato i portafogli dei romani. Ancora una volta vengono confermate le previsioni del Codacons, che già diversi giorni fa aveva testato la propensione negativa agli acquisti da
parte dei cittadini».

Leggi Anche
Scrivi un commento