Roma: Biennale internazionale dell'Antiquariato a Palazzo Venezia

 

Si è conclusa domenica 26 ottobre la 6°edizione della Biennale internazionale dell’Antiquariato di Palazzo Venezia a Roma. Un’edizione sicuramente rinnovata per la
qualità degli allestimenti e per i capolavori esposti, con dati che gli organizzatori giudicano molto soddisfacenti.

Innanzitutto, il taglio del nastro è avvenuto il 16 ottobre alla presenza del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e del Sottosegretario Gianni Letta con gli organizzatori
Luigi Michielon e Carlo d’Amelio. Oltre al padrone di casa Claudio Strinati, tanti i personaggi presenti: Cesare Romiti, Domenico Fisichella, Umberto Croppi, Anna Fendi, Franco
Bassanini, Raimondo Astarita, Marina Pignatelli, Susanna Pescante, Camilla Morabito, Mizina Massimo, Marta Marzotto, Filippo La Mantia, Maria Monsè. E nei giorni seguenti anche
Vittorio Sgarbi e Paolo Bonaiuti. Il premier, amante dei pezzi rari, è tornato anche per la chiusura della manifestazione, domenica 26 ottobre.

I visitatori ufficiali della Biennale sono stati oltre 11.000 per 10 giorni di apertura della mostra (con un aumento del 35% rispetto all’edizione precedente): naturalmente, si parla di
un pubblico assai mirato composto essenzialmente da collezionisti, mercanti e addetti ai lavori.

Da segnalare la forte presenza di buyer italiani -a conferma del fatto che il grande mercato dell’antiquariato non risente dell’andamento delle borse internazionali- e di una clientela
che secondo gli stessi antiquari è molto selezionata e con idee precise sul tipo di acquisto da fare. Tutti i «big» della Biennale sono infatti andati venduti sebbene
i prezzi fossero decisamente elevati. Venduti i dipinti più importanti, i bellissimi paesaggi romani, i grandi Trumeau ed anche la scultura, sia antica che moderna ha registrato
vendite importanti.

50 le gallerie antiquarie coinvolte che ricordiamo sono state:

A. Pallesi & C. srl – Roma; Adam Williams Fine Art Ltd – New York ; Altomani & Sons – Milano – Pesaro; Amells – Londra – Stoccolma; Antica Galleria Srl – Roma; Antichità
Valerio Turchi – Roma; Art Collector srl – Pisa; Bacarelli – Firenze ; Calabrò Antichità 1968 Srl – Roma; Cesare Lampronti Srl – Roma – Milano; Daniela Balzaretti –
Milano; De Jonckheere – Parigi – Bruxelles; Fabio Massimo Megna – Roma; Fondantico di Tiziana Sassoli – Bologna; Francesca Antonacci – Roma; G. Sarti – Parigi; Galerie Canesso – Parigi;
Galerie Rosa – Monte Carlo; Galleria Antiquaria di Roberto Camellini – Sassuolo (Mo); Galleria Antiquaria Diego Gomiero – Padova; Galleria Canelli – Milano; Galleria d’Arte Amedeo Di
Castro di Richard Di Castro – Roma; Galleria F. Russo – Roma; Galleria Longari – Milano; Galleria Pasti Bencini Srl – Firenze; Gallerie Benucci – Roma ; Gallo Antiquariato – Padova;
Giorgio Salvai – Cannes – Parigi; Grassi Studio – New Tork – Parigi; Guido Bartolozzi Antichità – Firenze; Il Quadrifoglio – Milano; Luciano Coen – Arazzi e tappeti antichi –
Roma; Luigi Colasanti Antichità – Roma; Maison d’Art – Corsini Monte Carlo; Maurizio Nobile – Bologna; Mohtashem di Mirco Cattai – Milano; Monte Carlo Art Collections Zendrini –
Monte Carlo – Torino – Roma; Moretti Firenze – Londra – New York; Nicoletta e Barbara Lebole – Arezzo – Roma; Paolo Antonacci – Roma; Piva & C. – Milano; Raffaele Verolino Srl –
Modena; Robilant Voena – Londra – Milano; Sculpture Gallery Fine Art – Maastricht; Tornabuoni Arte srl – Firenze; Veneziano Fine Art Srl – Roma; Verdini C. Antichità Srl –
Roma; Visconteum di Carlo Montanaro – Roma; W. Apolloni – Roma; Whitfield Fine Art – Londra.

L’appuntamento con la prossima Biennale di Antiquariato a Palazzo Venezia, organizzata dalla Rodin Grandi Mostre è per il 2010.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento