Risultati del sondaggio Skyscanner “Passeresti da low cost a compagnia di linea?”

Risultati del sondaggio Skyscanner “Passeresti da low cost a compagnia di linea?”

Skyscanner, il principale sito in Europa per la ricerca di voli, ha
condotto un sondaggio a cui hanno partecipato oltre 700 viaggiatori. L’iniziativa si ispira alla decisione delle compagnie aeree KLM e British Airways (che ha iniziato ad applicarla dal 22
aprile) di introdurre su alcune tratte delle tariffe più basse per i passeggeri che viaggiano con il solo bagaglio a mano.

In base al sondaggio, l’87% dei passeggeri ha affermato che sarebbe più propenso a passare ad una compagnia di linea nel caso di riduzioni del prezzo del biglietto per viaggi con il solo
bagaglio a mano. Il 6% invece non sarebbe influenzato da questo provvedimento.

A quale prezzo…

Dalle risposte è emerso che il 37% spenderebbe tra i 10 e i 20 euro in più per comprare un biglietto da una compagnia di linea, piuttosto che da una low cost, a parità di
orari e luoghi di partenza ed arrivo. Mentre il 22% spenderebbe ancora di più ovvero tra il 20 e i 30 euro per ottenere un volo a bordo di un vettore tradizionale. L’8% accetterebbe di
alzare il prezzo del biglietto anche oltre i 40 euro. Più moderato il 26% dei partecipanti che si ‘limiterebbe’ a 10 euro in più per questo passaggio. Ad ogni modo il 50% dei
viaggiatori sceglierebbe comunque il volo più economico.

Tipologia del viaggiatore

Indagando tra le abitudini dei viaggiatori emerge che il 60% di coloro che hanno partecipato al sondaggio volano più spesso con le compagnie low cost. Un 29% le utilizza entrambe in modo
indifferente, mentre l’11% viaggia più di frequente con le compagnie di linea.

“Circa un viaggiatore su 5 sarebbe disposto a pagare diverse decine di euro per un diverso ‘stile’ di viaggio, con le linee tradizionali, ma allo stesso tempo oltre la metà dei
viaggiatori considera le compagnie economiche il principale mezzo di trasporto”, commenta Caterina Toniolo, Country Manager di Skyscanner Italia. “Il notevole gradimento dell’eventuale
riduzione delle tariffe per i viaggi con solo bagaglio a mano, indica il crescente interesse del passeggero per una migliore qualità dell’esperienza di volo”.

Risultati del sondaggio condotto da Skyscanner.it

Le compagnie aeree KLM e British Airways stanno introducendo tariffe più basse su alcune tratte per i passeggeri che viaggiano solo con il bagaglio a mano. Questo ti porterebbe a
viaggiare di più con queste compagnie?

Si 87%
Non lo so 7%
No 6%

Dati gli stessi orari ed aeroporti di partenza e arrivo, considereresti la possibilità di prenotare voli con una compagnia di linea (tipo Alitalia, British Airways o KLM) invece che
con una low cost (easyjet, Ryanair)?

No – scelgo sempre il volo più economico 50%
Si – credo che il servizio sia migliore 19%
Si – mi piace non dovere pagare per imbarcare i bagagli 15%
No – non vedo una grande differenza tra compagnie aeree di linea e low cost 5%
Si – altro 4%
Si – perché guadagno “miglia” 2%
Si – credo che ci sia più spazio per le gambe 2%
Si – mi piace il ristoro delle compagnie di linea 2%
No – altro 1%

Se si, quanti Euro in più saresti disposto a pagare per un viaggio di sola andata con una compagnia aerea di linea?

€10-€20 37%
Fino a €10 26%
€20-€30 22%
€30-€40 7%
€40-€50 5%
Più di €50 3%

In genere con che tipo di compagnia viaggi più spesso?

Compagnia aerea low cost 60%
Entrambe 29%
Compagnia aerea tradizionale 11%


Chi è Skyscanner

Skyscanner è un sito leader mondiale di ricerca di viaggi che fornisce comparazioni istantanee online per milioni di voli oltre ad hotel e noleggio auto.

Fondato nel 2003 da tre professionisti IT, Gareth Williams, Barry Smith e Bonamy Grimes, Skyscanner è il sito n° 1 di ricerca di viaggi in Europa e il n° 3 al mondo, con 50
milioni di visite al mese.

Il sito è disponibile in 40 paesi e in 30 lingue

Le applicazioni mobili e gratuite di Skyscanner per iPhone, iPad, Android, Windows Phone, BlackBerry e Windows 8 sono state scaricate oltre 20 milioni di volte.

L’azienda impiega 200 dipendenti e ha la sua sede centrale a Edimburgo, nel Regno Unito, oltre a degli uffici in Asia a Singapore e Pechino, con previsioni di future espansioni nell’ottica di
una crescita globale.

Segui Skyscanner su Twitter e Facebook

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento