Cino Tortorella intervista Maurizio Vaglia al Ristorante Pier 52

Cino Tortorella intervista  Maurizio Vaglia al Ristorante Pier 52

Maurizio Vaglia, con una trentennale esperienza nello scovare prodotti alimentari d’eccellenza e distribuirli  in tutto il mondo, ora ha aperto il suo locale, insieme a Michele, Edi e Riccardo, dove la qualità del cibo è ovviamente di grande livello.

Come tante piccole-grandi storie, il nuovo Pier52 di Via Piero della Francesca a Milano nasce nel Febbraio 2014 dal sogno di un uomo, Edi Beqja, e dal suo incontro con Michele Nigro, Maurizio Vaglia e Riccardo D’Urso. Un pocker di amici imprenditori.
La cordiale professionalità di Edi nell’accogliere i clienti, la bravura dello Chef Pietro, la indiscussa qualità degli ingredienti e una cantina di tutto rispetto per la selezione dei vini,  formano il pocker d’assi del Ristorante Pier 52… ovviamente  in Via Piero Della Francesca 52, Milano

(Dal sito http://www.pier52.it)
L’Amore per la ristorazione, la passione per la ricerca, la selezione dei prodotti di qualità, l’esperienza, la professionalità e la voglia di condividere tutto questo con gli altri fa del Pier52 un luogo dall’atmosfera elegante, accogliente e al tempo stesso semplice e raffinata.
Pier52 significa Armonia negli spazi, nelle luci, nelle ombre, nell’arredamento curato e confortevole, nel giusto equilibrio tra la qualità, l’esclusività dei piatti realizzati dallo Chef Pietro Penna, l’attenzione al servizio e il costo.
E’ un luogo al quale fare sempre riferimento, trecentosessantacinque giorni l’anno, da scoprire nelle sue tante sfumature di sapore, nelle sue molteplici iniziative e a cui fare ritorno in ogni occasione.

La cordiale professionalità di Edi nell’accogliere i clienti, la bravura dello Chef Pietro, la indiscussa qualità degli ingredienti e una cantina di tutto rispetto per la selezione dei vini,  sono gli assi nella manica del Ristorante Pier 52… ovviamente  in Via Piero Della Francesca 52, Milano

 

Intervista di Cino Tortorella, il Mago Zurlì, ma soprattutto un giornalista enogastronomo che già nel lontano 1959, per primo, portò la cucina in Televisione, in RAI nel programma da lui ideato e condotto: Cuochi fatui.

Redazione Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento