Riso con le rane

Riso con le rane

Ingredienti: 

350 g. di riso
300 g. di rane
1 spicchio di cipolla 
2  bicchieri  d’olio 
1 litro  scarso  di  brodo (ottenuto  facendo bollire,  e schiumando gli  scarti delle rane con sedano, carota e cipolla)
1 ciuffo di prezzemolo
1 uovo per legare 
1 buccia  di  limone 
8 fiori di zucca
parmigiano grattugiato
sale

Mettere una parte delle cosce di rana, accuratamente disossate, a soffriggere su un fondo di cipolla e olio, unirvi il riso, lasciare che assorba il fondo di cottura quindi tirarlo come un
normale risotto aggiungendo poco a poco il brodo di rana. 

A cottura avvenuta, fuori del fuoco, mantecare con il parmigiano mescolato a un uovo sbattuto, il prezzemolo tritato e un poco di buccia di limone.

Lasciar raffreddare ben disteso su un piatto largo.

Riempire quindi i fiori di zucca con il risotto, rosolarli in padella con pochissimo olio e servirli al centro di un piatto (due per porzione) con una serie di cosciotti di rana cucinati in
guazzetto e disposti a corona.

Nota:  elegantissima versione di un classico novarese. Nella ricetta tradizionale il risotto con le rane prevede  per le stesse dosi oltre alla cottura con brodo di carne anche 50
grammi di burro che in questo caso sono stati eliminati. Inoltre vi è l’idea di una presentazione con farcia di fiori di zucca. Sorriso di Soriso (Novara)

Leggi Anche
Scrivi un commento