Polpa del frutto di Baobab

Polpa del frutto di Baobab

I Baobab (Adansonia, L. 1758) sono un genere di piante appartenente alla famiglia delle Bombacaceae (o Malvaceae secondo la classificazione APG) e comprendente otto specie: una diffusa
in Africa, una in Australia, e sei endemiche del Madagascar.

Il nome “baobab” verrebbe, secondo alcune fonti, dal senegalese “albero di mille anni” (riferito alla leggendaria longevità della piante); secondo altri, sarebbe di derivazione araba, e
significherebbe “frutto dai molti grani”. Il nome scientifico è un omaggio a Michel Adanson, il naturalista ed esploratore francese che descrisse il baobab africano (Adansonia digitata).

  • Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il Malawi, lo Zimbabwe e il Sahel. Sono mangiate sia fresche che sotto
    forma di polvere secca. In Nigeria, le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka.
  • La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel porridge o nel latte.
  • I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere fermentati in condimenti, arrostiti per un consumo diretto, o tritati per estrarre olio vegetale.
    L’albero è anche una fonte di fibre, tinture e carburante.
  • Il boab (ovvero la specie australiana Adansonia gregorii) era usato dagli australiani aborigeni come fonte di acqua e cibo, mentre le foglie erano utilizzate per scopi medici. I frutti
    venivano scolpiti e dipinti, per poi essere usati come ornamenti. Un boab molto grande e vuoto a sud di Derby, nell’Australia Occidentale, fu usato negli anni ’90 come camera di sicurezza per i
    prigionieri aborigeni diretti a Derby per la loro sentenza; questo “albero-prigione” esiste ancora ed è una meta turistica.

wikipedia.org

Prodotti completamente naturali ottenuto dalla separazione meccanica della polpa essiccata naturalmente dall’albero all’interno del frutto:

BAOBAB OXY OIL E SUPERCRITICAL OXY OIL
Viso e corpo: Tradizionalmente usato dai popoli Afrikani come antinfiammatorio ed antidolorifico su scottature, abrasioni, ematomi, offre un concreto aiuto anche in caso di acne, foruncolosi,
psoriasi, piaghe, micosi, secchezza vaginale, ideale doposole, dopobarba o rasatura, post/doccia, per massaggi anche sportivi sul corpo, massaggiato mattina e sera su viso e colllo come
emolliente e coadiuvante nella cura delle rughe grazie alla sua forte azione ANTIOSSIDANTE. Capelli: Ottimo per il massaggio rivitalizzante giornaliero di cute e capelli e come impacco
ristrutturante settimanale pre/post shampoo.

POLPA DEL FRUTTO
Prodotto completamente naturale ottenuto dalla separazione meccanica della polpa essiccata naturalmente dall’albero all’interno del frutto. Prodotto Biologico, Solidale e Sociale, raccolto e
lavorato in zone incontaminate dell’Africa dalle popolazioni locali nel rispetto della Natura, delle Tradizioni e del loro necessario sviluppo Economico.
E’ un integratore alimentare, Non eccedere nell’uso. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto di tre anni.
Disciogliere due cucchiaini da tè (5 gr ca) di polpa in un bichiere di acqua, succo di frutta, tè freddo, latte o yogurt, una o due volte al giorn.

BAOBAB OXY SOAP
Polpa del frutto e foglia di Baobab con olio di cocco saponificato con l’antico metodo dell’impasto a freddo, l’aroma non contiene allergeni.

BAOBAB OXY PEELING OIL HUILE DE GOMMAGE
La pelle rappresenta lo specchio della nostra interiorità e la frontiera attraverso la quale comunichiamo e ci rapportiamo con l’universo intorno a noi; è soggetta oggi a continui
stress e necessita della cura olistica offerta dai ricchi principi attivi biologici del Baobab peeling oil/huile de gommage. Il dolce massaggio dei microgranuli, ottenuti tritando finemente il
prezioso seme di Baobab, rimuove le cellule morte e le impurità, mentre le note proprietà antiossidanti dell’olio di Baobab, in sinergia con l’olio essenziale d’arancio,
elasticizzano, rassodano, leniscono e stimolano la rigenerazione della pelle. Indicato per tutti i tipi di pelle, grassa, con acne, mista e secca, disidratata o soggetta a dermatiti e psoriasi,
ottimo per viso, collo, cuoio capelluto, seno, pancia, glutei, interno coscia, etc.
Uso: detergere con acqua tiepida e sapone vegetale, come il Baobab OXY Soap, la zona da coccolare, quindi applicare una giusta quantità di peeling/gommage e massaggiare dolcemente, con
movimenti circolari, sino ad assorbimento della parte oleosa, rimuovere quindi i microgranuli rimasti sulla pelle con acqua corrente o panno umido; per finire massaggiare sulla parte trattata
alcune gocce di Baobab OXY Oil o di Pure Baobab Oil Supercritical.

Prodotti Biologici, Solidali e Sociali, raccolti e lavorati in zone incontaminate dell’Africa dalle popolazioni locali nel rispetto della Natura, delle Tradizioni e del loro necessario sviluppo
Economico.

afroworld.it

Leggi Anche
Scrivi un commento