Pizza tris: mozzarella e cime di rapa della cucina barese

Pizza tris: mozzarella e cime di rapa della cucina barese

Prendere una comune pizza e trasformarla in pietanza della cucina barese. Nasce così la Pizza Trisi, che vanta un trio di pugliesi DOC: salsiccia locale, cime di rapa e mozzarella
d’Andria.

Questa l’offerta del ristorante-pizzeria Biancofarina, di Bari. Il proprietario del locale, Eddy Guri Mondi, arriva in Italia circa 20 anni fa: poi, nel 2005, apre il locale, il cui punto di
forza sono le pizze ispirate alle località regionali. I clienti possono gustare la Triggianello, la Polignano e la Cisternino.

E, per chi vuole fare il pizzaiolo casalingo, ecco la ricetta per la pizza Tris.

Ingredienti (per due panetti)

  • 200 grammi di farina

  • ¼ lievito

  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro

  • 100 grammi di mozzarella di Andria

  • 80 grammi di salsiccia fresca pugliese

  • 100 grammi di cime di rapa

  • olio extravergine a piacere

  • un pizzico di zucchero

  • 200 grammi di farina 00

Preparazione

Si inizia sciogliendo il lievito in acqua tiepida. Si mette la farina a cerchio e si aggiunge il lievito sciolto, poi si aggiunge il sale. La lievitazione deve avvenire in contenitori a prova
d’aria e dura circa 5-6 ore.

Prendere le cime di rapa, bollirle per 15 minuti e scolare. La salsiccia e la mozzarella vanno messe a crudo sull’impasto, che poi verrà messo in forno. Per la cottura della pizza sono
necessari appena 2 – 3 minuti, in forno a 350 – 370 gradi.

Ristorante-pizzeria Biancofarina, corso Vittorio Emanuele II, 81, Bari; tel. 080.521.55.15: e-mail info@biancofarina.com

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento