FREE REAL TIME DAILY NEWS

Pisticci (MT): «Ospitalità nei Borghi» a Pisticci circa 2000 presenze

By Redazione

 

Grande successo per la performance «Ospitalità nei borghi» tenutasi lo scorso lunedì a Pisticci. Circa 2000 le persone che dal mattino e fino alle prime ore
del pomeriggio hanno affollato, in un flusso continuo, la Chiesa Madre della cittadina jonica, luogo di culto che più rappresenta il borgo lucano prescelto. Il pubblico non ha
tardato a manifestare il proprio entusiasmo per l’insolita modalità di fruire e conoscere le bellezze del proprio patrimonio culturale. Un percorso tra i sapori e i saperi
lucani che prende il via con un rituale molto accattivante: ad ogni visitatore viene offerto un profitterol al cioccolato ricolmo di crema.

Si vuole in tal modo avviare la ricerca del piacere attraverso i sapori veri e genuini per ben predisporre il visitatore stesso alla visione. Viene in seguito consegnato il Codice di
estetica tascabile, realizzato con pagine azzurre profumate di cioccolato. Si tratta di un talismano della felicità che vuol rendere felice, attraverso la conoscenza del
patrimonio culturale, chi lo porta con sé. Il Codice contiene delle immagini impreziosite da citazioni letterarie tratte dal patrimonio della letteratura mondiale.
Nell’ambito dell’evento pisticcese sono state raccontate le gesta del più importante architetto lucano del ‘900: Ernesto Bruno La Padula, nato a Pisticci,
famoso per aver realizzato negli anni ’30 il Museo della Civiltà Italiana, il Colosseo Quadrato, a Roma.

Aver presentato e approfondito la figura di questo personaggio, che fa parte della storia dell’architettura italiana, si inserisce nell’azione più ampia di
valorizzazione della storia antropica lucana e del suo patrimonio culturale, allo scopo di riscoprire l’identità lucana e di rafforzare il legame tra i lucani e la propria
terra. Prossimo appuntamento con il progetto regionale “Ospitalità nei borghi” è per mercoledì 3 dicembre a Matera, presso la sede del circolo la
Scaletta, associazione con la quale il progetto ha stipulato una forma di compartecipazione.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: