Piemonte: L'Azienda Turistica di Torino organizza per S.Valentino intriganti itinerari culminanti con le Merende dei Savoia

Torino – Cioccolata fumante, relax, passeggiate sono gli ingredienti base: tra lo sfondo delle Alpi, delle colline o dei palazzi del centro storico torinese, gli innamorati
avranno solo l’imbarazzo della scelta. Sono tutti diversi gli itinerari del weekend di San Valentino pensati dall’atl Turismo Torino, e tutti accomunati da un unico dolce rito: la
“merenda reale”, una pausa pomeridiana la cui tradizione è nata alla corte dei Savoia.

Secondo le usanze di corte, la merenda ha due portate: prima una tazza di cioccolata calda, che arriva in tavola con un vassoio di biscotti cosiddetti “bagnati” da inzuppare, come
lingue di suocera, paste Savoia alla provenzale e alla piemontese, canestrelli, torcetti, lose, gofri; poi un secondo piattino di specialità al cioccolato, con praline, assaggi
di torta, torrone e cioccolatini. Una merenda romantica e corroborante, che sarà offerta il giorno di San Valentino alla Frutteria di Palazzo Reale e in vari alberghi e castelli
dei dintorni di Torino.

Dove, per chi attorno alla merenda reale vuole cucire un intero weekend di relax e buon cibo, le offerte di San Valentino si moltiplicano. Si va dal pacchetto fine settimana in
città, con albergo, colazioni e card Torino Piemonte (che permette di accedere gratuitamente alla maggioranza dei musei e dei monumenti della Regione) valida per due giorni, a
partire da 170 euro a coppia, agli itinerari fra i borghi montani o nelle maisons de charme del Canavese. Come le residenze di Candia Canavese, sulle rive del lago di Candia, o di
Verrua Savoia, nei pressi dell’omonima fortezza, dove un pacchetto weekend con pernottamento, colazioni e card Torino Piemonte parte da 330 euro la coppia.

O le piccole stazioni invernali delle Alpi torinesi, come Balme e Ceresole Reale, in alberghi dove un tempo soggiornavano l’aristocrazia piemontese e personaggi come Eleonora Duse e
Giosuè Carducci, con pacchetti simili che includono anche una cena di ricette tradizionali rivisitate con la cioccolata, dai 70 ai 150 euro la coppia. Per informazioni sui
pacchetti e sugli operatori, e per prenotare, www.turismotorino.org.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento