Piemonte: al via il progetto dell'”Atlante Mondiale dei Vigneti”

Piemonte: al via il progetto dell

Asti – A Canelli c’é un progetto per creare sulle colline della frazione Sant’Antonio l'”Atlante Mondiale dei Vigneti”. L’iniziativa è del sindaco Marco Gabussi e
dell’architetto canellese Gianmarco Cavagnino.   

“Il progetto che prevede la messa a dimora dei vitigni coltivati in tutti i continenti – ha detto il sindaco – interesserà vari settori dell’economia compresa naturalmente la cultura”.
Tutti gli esemplari di vitigno, saranno la base di un grande orto botanico comprensivo delle erbe aromatiche ed i roseti.

La coltivazione servirà inoltre a creare un istituto superiore di viticoltura anche per la ricerca sulle malattie della vite. Attorno all’istituto potranno essere concretizzate anche
ricerche, biblioteche, archivi, musei ed anche una clinica per il recupero dell’alcolismo.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento