Petrolio, nuovo record sfiora i 120 dollari

Nuovo record storico per il prezzo del petrolio. Il barile ha sfiorato nel mercato after hours i 120 dollari a 119,93. Il petrolio e’ schizzato al rialzo per la chiusura dell’oleodotto di BP
che dal Mar del Nord distribuisce circa il 40% della produzione di greggio britannica.

La chiusura e’ stata causata dallo sciopero alla raffineria di Grangemouth che ha tagliato le forniture.

Leggi Anche
Scrivi un commento