Pesce: dai suoi omega 3 un’antinfiammatorio naturale

Pesce: dai suoi omega 3 un’antinfiammatorio naturale

Il pesce medicina del mare: dai suoi omega 3, i grassi buoni, il corpo umano ricava la Resolvina D2, un’antinfiammatorio naturale molto efficace.

Lo sostiene uno studio del farmacologo Mauro Peretti (della Queen Mary University di Londra) in collaborazione con la Harvard Medical School di Boston e pubblicato da “Nature”.

Gli esperti spiegano come una volta ingeriti, gli omega 3 vengono trasformati in resolvina D2, elemento cardine della salute. Tale molecola, spinge gli endoteli (cellule delle pareti dei vasi)
a produrre un inibitore anti infiammazione, impedendo l’attivazione dei processi infiammatori nei vasi sanguigni. Inoltre, gli studiosi specificano come la resolvina presenti numerosi vantaggi
rispetto ai comuni antinfiammatori: oltre ad essere particolarmente potente, essa è priva degli effetti collaterali tipici di tali prodotti. Per questo, tale molecola potrebbe diventare
la punta di lancia dell’offensiva contro malattie come artrite reumatoide, ictus e setticemia, tutte legate all’infiammazione.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento