Alimentazione: i cibi verdi contro i chili di troppo

Alimentazione: i cibi verdi contro i chili di troppo

Dare il giusto spazio ad alimenti come verdura, noci e frutta combatte l’obesità, prevenendo lo stress ossidativo, processo collegato alla malattia.

Questo è ciò che afferma una ricerca dell’Università della Florida, diretta dalla dottoressa Heather Vincent e pubblicata sul “Journal of Human Nutrition and Dietetics”.

Gli studiosi hanno lavorato con un gruppo di 54 volontari, tutti giovani adulti, dividendoli in due sezioni. La prima comprendeva persone di peso normale, la seconda persone sovrappeso ed
obese: queste ultime hanno visto i loro modelli alimentari analizzati per 3 giorni e, successivamente dopo 8 settimane.

Durante l’esperimento, tutti i soggetti hanno consumato lo stesso numero di calorie, ma gli appartenenti al secondo gruppo si sono orientati meno sui vegetali e più su pietanze ricche di
grassi saturi. Alla fine dell’osservazione, tali individui mostravano di avere livelli più alti di stress ossidativo e infiammazione rispetto ai loro coetanei di peso normale.

Come ricorda la dottoressa Vincent, tali fenomeni sono gli accompagnatori di obesità, malattie cardiache, diabete e altre patologie collegate. “C’è bisogno di trovare un modo per
incoraggiare le persone a lasciar perdere i grassi e mangiare cibi più ricchi di microelementi e minerali traccia come frutta, verdura, cereali integrali e soia. In questo modo, ci si
assicura di ottenere protezione in diversi modi con le sostanze fitochimiche che combattono le malattie e che servono per controllare l’apporto calorico”, sottolinea la studiosa.

In concreto, i ricercatori suggeriscono a tutti di seguire un indice alimentare (il “phytochemical index”) che indica le calorie ottenute dai vegetali, aiutando perciò a dare a questi il
giusto spazio a tavola.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento