Pesca, Borg: al via i processi di cooperazione nel Mediterraneo per rilanciare il settore

Pesca, Borg: al via i processi di cooperazione nel Mediterraneo per rilanciare il settore

“Useremo i rapporti aperti con tutti i paesi del Mediterraneo in materia di pesca come ‘innesco’ di processi di cooperazione e di sviluppo economico di tutta l’area”. Joe Borg, il commissario
europeo alla pesca, conferma così l’impegno delle istituzioni comunitarie a sostenere lo sviluppo nel Mediterraneo, ”approfittando” del lavoro fatto dalla Regione Siciliana.
L’assicurazione è arrivata dopo un incontro con il Presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, a Caltanissetta.

Borg ha partecipato ai lavori della conferenza regionale della pesca ad Agrigento, ed era accompagnato, oltre che dall’assessore regionale alla cooperazione, Roberto Di Mauro, anche dal
presidente dell’Istituto per il Commercio Estero, Umberto Vattani.

”La centralità politica della Sicilia nel Mediterraneo trova oggi nelle parole del commissario Borg una conferma sostanziale – commenta il presidente Lombardo – Grazie al lavoro storico
di tessitura di rapporti bilaterali con tutti i paesi rivieraschi, svolto dalla Sicilia e dai siciliani, viene confermata la nostra azione di agenti internazionali di sviluppo civile e di
integrazione”

Leggi Anche
Scrivi un commento