Nasce in Italia Soreli, il kiwi a polpa gialla

Nasce in Italia Soreli, il kiwi a polpa gialla

Da oggi, i consumatori d’Italia hanno a disposizione un frutto in più. Nella Penisola è stato inventato Soreli, kiwi a polpa gialla. Tale prodotto è il risultato di una
sperimentazione dell’Università di Udine (sezione Facoltà’ di Agraria, dipartimento di Biotecnologia) diretta da Raffaele Testolin ed è stato presentato a Fieragricola,
Verona, dall’azienda agricola di Marco e Carlo Ceradini.

Rispetto al “antenato” verde, il nuovo kiwi presenta alcune differenze.

Innanzitutto, il colore giallo della polpa. Poi un sapore più dolce (via di mezzo tra ananas e banana) dovuto al più elevato grado brix (il grado zuccherino). Inoltre, diversi
vantaggi tecnici: si conserva più a lungo, ha una produttività ed una precocità maggiore rispetto alla varietà Hayward.

E tutto questo ha i suoi vantaggi: l’acquirente può’ contare sulla disponibilità’ di prodotto già’ dalla seconda meta’ di settembre e da una conservabile’ che arriva fino a
120 giorni, mente gli agricoltori possono ottenere un prezzo maggiore del 20-25% rispetto al rutto a polpa verde, forti anche del fatto di una maggiore uniformità’ nelle dimensioni del
frutto. Inoltre, “Un altro vantaggio è legato ad una maggiore produttività della pianta, mediamente fino al 20% che significa una produzione media di 35 tonnellate ad ettaro
contro le 30 della varietà’ Hayward” sottolinea Marco Ceradini.

NOTE FINALI, per approfondire:

LINK al sito dell’Università di Udine

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento