Nutrimento & nutriMENTE

Martini: «solidarietà e vicinanza a Leonardo Domenici»

By Redazione

Firenze, 31 Ottobre 2007 – Solidarietà e vicinanza: sono queste le parole usate da Claudio Martini, presidente della Regione Toscana, per commentare il verdetto con cui la Corte
d’appello di Firenze ha condannato il sindaco Leonardo Domenici per l’abbattimento di quattro alberi alla Fortezza da Basso nel maggio 2003, ribaltando la sentenza assolutoria di primo grado.

«A Leonardo esprimo la mia vicinanza e solidarietà, unita a quella dell’intera giunta regionale. Nelle decisioni assunte dal sindaco – sottolinea Martini – sono del tutto evidenti
la volontà di ridurre i problemi, di dare risposte positive ad una città che ha estremo bisogno di essere modernizzata e di trovare soluzioni al grande problema della
mobilità urbana. Creare le condizioni per dare a Firenze nuove strutture e moderni servizi è una priorità assoluta».

«Non è mio compito entrare nel merito della vicenda giudiziaria. Avverto però l’esigenza – conclude il presidente Martini – che tutti i soggetti istituzionali nell’ambito
delle loro competenze spingano perché a Firenze, in Toscana e in tutto il nostro Paese si metta fine all’estenuante pratica del rinvio e si imbocchi invece la strada della concretezza e
della realizzazione delle opere, necessarie e utili allo sviluppo e alla qualità della vita delle nostre comunità».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: