Marrazzo al 137° anniversario della Provincia di Roma

Roma, 15 Ottobre 2007 – L’aula del Consiglio provinciale gremita con i 121 sindaci dei comuni della Provincia di Roma per celebrare il 137° anniversario della nascita della
Provincia. La giornata è iniziata a Palazzo Valentini a Roma con gli interventi istituzionali del Presidente Marrazzo, del Sindaco Veltroni, del Presidente del Senato Franco Marini e, in
chiusura, del Presidente della Provincia Gasbarra.

«Credo che sviluppare un dialogo serrato tra i diversi organi che compongono l’assetto istituzionale del paese sia il miglior modo per chiamare i cittadini a condividere le scelte che
riguardano la loro vita e il loro futuro» – ha detto Marrazzo che poi ha parlato della volontà di “spingere sull’acceleratore della solidarietà quale via migliore per creare
nuova fiducia nella politica e nelle istituzioni».

«Di questo – ha continuato – abbiamo oggi un grande bisogno. Penso che proprio la Provincia di Roma sia un ottimo esempio di quanti frutti possa generare una sussidiarietà matura e
compiuta. Amministrare bene questa Provincia – ha continuato – è un banco di prova difficile che richiede capacità progettuale, visione d’insieme, concertazione delle scelte. La
Provincia di Roma è la migliore dimostrazione di come gli enti intermedi disegnati dalla nostra costituzione vadano difesi. Comune di Roma, Provincia e Regione senza dimenticare il
contributo di tutti gli altri Comuni stiamo dimostrando con risultati molto concreti quanto sia utile che le istituzioni parlino la stessa lingua. C’e’ ancora molto da fare e con il presidente
Gasbarra e il sindaco Veltroni – ha concluso Marrazzo – ma anche con i tanti Comuni della Provincia di Roma ci stiamo attrezzando per il futuro».

Subito dopo il Presidente Gasbarra ha consegnato i Premi «Provincia Capitale» e «Provincia solidale» 2007.

Leggi Anche
Scrivi un commento