Marco Ahmetovic rimarrà in carcere

Marco Ahmetovic, il ragazzo rom condannato per aver investito e ucciso quattro minorenni ad Appignano del Tronto, resta in carcere. Lo ha deciso il gip di Ascoli Piceno Annalisa Gianfelice che
ha risolto così l’imbarazzante vicenda giudiziaria. Ahmetovic era finito in carcere tre settimane fa in relazione ad un’altra vicenda giudiziaria legata ad una tentata rapina di cui
è imputato.

Ieri il gip aveva dapprima concesso gli arresti domiciliari in un campo rom di Roma ma l’intervento della corte d’Appello di Ancona aveva corretto il dispositivo decidendo di rimandare il
ragazzo nel residence di Porto D’Ascoli. Le polemiche scoppiate sul provvedimento avevano portato il ministro della Giustizia Clemente Mastella ad annunciare l’invio degli ispettori per
verificare l’operato del gip Gianfelice che, alla fine, ha deciso di revocare la sua ordinanza.

Leggi Anche
Scrivi un commento