Lucca: Alfredo Ceragioli è stato eletto presidente provinciale di Federpensionati di Coldiretti Lucca

Lucca: Alfredo Ceragioli è stato eletto presidente provinciale di Federpensionati di Coldiretti Lucca

Lucca – Una vita tra campi della Versilia al servizio di Coldiretti e degli agricoltori in pensione della Provincia di Lucca.

L’esperienza è quella di Alfredo Ceragioli eletto presidente provinciale di Federpensionati di Coldiretti Lucca (www.lucca.coldiretti.it) categoria che rappresenta, tutela e difende
coltivatori diretti, pensionati ex dipendenti della Confederazione, oltre ai pensionati di tutte le categorie di lavoratori che gravitano nel mondo agricolo e rurale.

Ceragioli succede a Romano Gori, che è stato confermato nella squadra di presidenza (è stato presidente nei successivi due mandati) con la carica di vice assieme a Alivio Da
Prato. Ceragioli resta in carica per i prossimi 4 anni.

Tra gli obiettivi della neo presidenza a livello locale quello di assumere iniziative per valorizzare l’attività di volontariato dei pensionati nelle realtà del territorio, negli
enti e organismi pubblici e privati che operano nell’ambito nazionale e internazionale oltre a favorire attività d’impegno e scambi culturali con altre associazioni.

Il primo pensiero del neo presidente è andato ai terremotati dell’Abruzzo e nei confronti dei quali Coldiretti, a livello regionale, si è subito mobilitata costituendo una
unità di crisi che si è impegnata nella raccolta e nella spedizione dei generi di prima necessità.

“E’ un momento molto difficile – ha commentato il presidente Ceragioli – a livello economico per molte famiglie, ed in particolare per la nostra categoria. Ma questa tragedia, non ha colpito
solo l’Abruzzo, ma tutti noi. Padri e nonni, figli e nipoti. A loro, ai terremotati va la nostra solidarietà”.

Coldiretti ricorda infine, alle imprese e realtà economiche che, attraverso Coldiretti, vogliono dimostrare la loro solidarietà alle vittime del terribile sisma possono inviare le
loro offerte all’indirizzo webteam.toscana@coldiretti.it, indicando il proprio recapito telefonico. Coldiretti provvederà a coordinare l’invio degli aiuti a persone e ad imprese
agricole.

Per informazioni contattare il patronato Epaca sede di Lucca in Via delle Tagliate, 370 allo 0583.343653 e-mail: lucca@coldiretti.it; Capannori Via Carlo Piaggia, 12/A; Altopascio in Via Roma,
11 e  Villa Basilica in Piazza V.Veneto, 3; Castelnuovo Garfagnana in Via Vallisneri, 18/A allo 0583.62260-641184 e Camaiore in Via Paduletto, 51 al 0584-391360.

Leggi Anche
Scrivi un commento