L’olio di pesce rallenta l’invecchiamento dei muscoli

L’olio di pesce rallenta l’invecchiamento dei muscoli

Uno degli effetti più notevoli dell’invecchiamento riguarda i muscoli, che perdono di tonicità e forza.

Tuttavia, abbinando olio di pesce ad esercizio fisico, è possibile ridurre notevolmente tale decadenza.

E’ quanto sostiene una ricerca (in corso) dell’Università di Aberdeen (sezione Musculoskeletal Research Programme),
diretta dal dottor Stuart Gray e presentata British Science Festival.

Ipotesi di partenza del lavoro, il fatto che gli antiossidanti degli omega-3 potessero replicare sul muscolo l’azione contraria all’invecchiamento che esercitano sull’intero corpo.

Come spiega il dottor Gray, ” Stiamo cercando di fare in modo che un muscolo più vecchio si adatti come un muscolo più giovane, ed è lì che pensiamo che l’olio di
pesce possa avere un ruolo”.

La prima fase, teorica, ha dato esiti positivi

In cerca di conferme, gli esperti hanno iniziato fase due, basata su 60 volontari, maschi e femmine in età avanzata. Tutti loro saranno sottoposti ad un programma che unisce lezioni di
fitness (18 settimane) alla somministrazione di omega-3. Esami clinici, prima e dopo il programma, esamineranno l’organismo per eventuali cambiamenti nei muscoli (massa, volume e livello di
grassi), nella sintesi proteica, nei livelli d’infiammazione e nella sensibilità all’insulina.

In caso di risultati positivi, gli studiosi inzieranno la terza ed ultima fase: farmaci a base di omega-3, pensati per ridurre declino ed invecchiamento muscolare.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento