Lo stoccafisso Tørrfisk fra Lofoten IGP, il perfetto alleato per un’alimentazione sana

Lo stoccafisso Tørrfisk fra Lofoten IGP, il perfetto alleato per un’alimentazione sana

Il marchio Tørrfisk fra Lofoten IGP, lanciato in Italia lo scorso novembre 2020 dal consorzio Tørrfisk fra Lofoten AS formato da 23 produttori norvegesi delle Isole Lofoten, rappresenta l’eccellenza e la qualità del prodotto ittico norvegese, simbolo dell’indissolubilità tra lo stoccafisso ed il territorio di provenienza. Lo Skrei è il merluzzo selvaggio artico pescato nel mare delle isole Lofoten in Norvegia, a nord del Circolo Polare Artico, alleato perfetto per un’alimentazione sana e sostenibile.

Le Isole Lofoten durante i primi mesi dell’anno divengono meta della migrazione del merluzzo artico norvegese che, abbandonate le acque fredde del mare di Barents, giunge alle coste delle isole per depositare le proprie uova. Da qui il nome Skrei derivante dall’antica parola norrena “skreið” che significa “pesce migratore”.

Questa circostanza, unitamente all’inconfondibile clima artico, conferisce alle Lofoten il primato nella produzione dello stoccafisso. Difatti solo lo stoccafisso del Mare Artico diventa Lofoten IGP, un prodotto privo di additivi e conservanti ottenuto grazie ad un lungo e naturale processo di essiccazione e stagionatura secondo lo stesso metodo utilizzato dai Vichinghi 1000 anni fa. Ogni anno, gli abitanti della Norvegia aspettano con trepidazione il ritorno del loro speciale merluzzo stagionale e sempre più consumatori a livello globale ne stanno scoprendo le qualità e il sapore inconfondibile.

“Lo stoccafisso Tørrfisk fra Lofoten IGP è diventato uno dei prodotti ittici più ricercati tra quelli esportati dalla Norvegia, scelto dagli chef in alcuni dei ristoranti più raffinati al mondo. Lo skrei è anche l’unico prodotto ittico al mondo a disporre di un gruppo di controllo della qualità operativo nel corso dell’intera stagione per assicurare che solo il pesce migliore venga distribuito”, afferma Olaf Johan Pedersen, Responsabile per l’Italia di Tørrfisk fra Lofoten AS.

Lo Skrei è rigorosamente stagionale, la sua pesca viene controllata attentamente ed è perfettamente adatto per il tradizionale processo di essiccazione che ne preserva tutti i nutrimenti. Le sue carni, bianche e magre, risultano:

prive di allergeni, ideali per chi soffre di intolleranze alimentari,

ricche di proteine ad alto valore biologico, vitamine del gruppo B e di alcuni minerali come potassio, fosforo, iodio e ferro

ed hanno un basso contenuto energetico, adatte per chi deve seguire diete ipocaloriche.

Anche la quantità di grassi è molto bassa e tra di essi prevalgono gli omega-3, utili per la prevenzione di diverse patologie. Consumare merluzzo può essere anche utile per ridurre il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari, proprio grazie al suo buon contenuto di omega-3, vitamina B6 e B12 (in grado di mantenere bassi i livelli di omocisteina, pericolosa per i vasi sanguigni).

Nella tradizione culinaria italiana lo stoccafisso è da sempre un prodotto principe delle tavole casalinghe, e anche oggi, nonostante i rapidi cambiamenti e l’evoluzione del mondo della cucina, gli italiani continuano ad apprezzarlo proprio per le sue capacità nutritive e per la sua versatilità come ingrediente, adatto alla realizzazione di piatti innovativi: dall’antipasto, al primo, come ripieno dei ravioli o come condimento della pasta, fino al secondo ci si può veramente sbizzarrire!

Lo stoccafisso, infatti, si presta a svariati tipi di cottura: al vapore, al forno, lesso, alla griglia, bollito, fritto. È possibile cucinarlo in diversi modi e proprio questa sua caratteristica lo rende l’alimento perfetto per ogni tipo di cucina e ogni esigenza:

per chi è sempre di fretta o chi vive da solo, ma ama un’alimentazione equilibrata è perfetto bollito come ingrediente principale per insalate fresche e creative, accompagnato con legumi e ortaggi di stagione;

per chi invece ama mantenersi in forma e preparare dei piatti sani e gustosi, è un ottimo secondo piatto grazie alle sue carni molto saporite e consistenti;

infine, anche per le giovani coppie e famiglie è un pesce che si cucina facilmente e che incontra i gusti di tutti, dai grandi ai bambini, grazie al suo sapore deciso, ma al tempo stesso raffinato al palato.

Per la sua stagionalità e per la provenienza dallo stock di merluzzo più grande al mondo, lo Skrei è uno dei pesci più sostenibili che si possa mangiare. La gestione sostenibile dello stock viene riconosciuta dal WWF.

Leggi Anche
Scrivi un commento