Lo Chef Anthony Genovese protagonista a Care’s

Lo Chef Anthony Genovese protagonista a Care’s

L’Alta Badia sarà il punto d’incontro della gastronomia mondiale dal 17 al 20 gennaio, grazie alla prima edizione di CARE’S, l’evento fortemente voluto dallo chef Norbert Niederkofler, due Stelle Michelin al Ristorante St. Hubertus.

Care’s nasce con l’intento di offrire una prospettiva nuova alla cucina, un punto di vista sostenibile e a basso impatto, rispettoso della natura e dei produttori. Questo il filo conduttore di 3 giorni di eventi che porteranno in Alto Adige alcuni degli chef migliori al mondo.

Tra gli chef invitati anche Anthony Genovese, due Stelle Michelin al ristorante Il Pagliaccio di Roma, che sarà in Alta Badia durante l’intera tre giorni per condividere e confrontarsi con i colleghi su tematiche che intrecciano la cucina con l’ambiente, la sostenibilità sociale e l’agire etico.

In particolare Anthony Genovese sarà poi protagonista di due importanti momenti.

Il primo è la cena di lunedì 18 gennaio all’Hotel Sassongher di Corvara, insieme ai colleghi Yoji Tokuyoshi, Claudio Sadler, Rafa Costa E Silva, Tomaz Kavcic, Sasu Laukkonen. Gli chef creeranno un menu speciale a 12 mani, al quale Anthony Genovese contribuirà con il suo piatto “Merluzzo, acqua di cipolla e limone bruciato”.

Il secondo appuntamento è mercoledì 20 gennaio, una Masterclass per soli 15 fortunati partecipanti nel magnifico contesto del Ciastel Colz. Anthony Genovese presenterà ben quattro piatti che raccontano la sua filosofia di cucina e le sue numerose esperienze internazionali, dalla Francia all’Oriente.

Menu Masterclass

Capasanta, scorzanera affumicata e midollo
Spaghetti di grano arso, lumache di mare, pomelo, alga fritta e ricci di mare
Animella di vitello, mozzarella, puntarelle e arachidi
Spuma di caprino, pera al caramello e gocce di salvia

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento