Linea Amica è in Abruzzo in aiuto dei cittadini colpiti dal sisma

Linea Amica è in Abruzzo in aiuto dei cittadini colpiti dal sisma

“Linea Amica” e’ presente con una propria postazione a L’Aquila allo scopo di aiutare i cittadini abruzzesi nel loro rapporto con la Pubblica Amministrazioni in queste prime delicate fasi di
ripresa dopo il terremoto. Linea Amica, che risponde al numero verde 803.001 da telefono fisso ed al numero o6.828881 da cellulare, e’ una rete costituita dalle amministrazioni pubbliche che
hanno servizi di contatto con il cittadino e con gli utenti: amministrazioni centrali, Enti previdenziali, Enti locali, ecc. Gli obiettivi del servizio recentemente avviato sotto l’egida del
Ministero dell’Innovazione sono quelli di mettere a disposizione dei cittadini che si rivolgono ai servizi pubblici un unico centro di contatto e di aumentare contemporaneamente la capacita’ di
risposta complessiva della P.A. che diventa cosi’ misurabile e valutabile. Sempre in Abruzzo, la prossima settimana, in accordo con la Protezione civile, Linea Amica insediera’, presso alcuni
centri operativi mobili, degli internet point presidiati da propri operatori per assicurare assistenza tecnica e aiutare i cittadini nelle transazioni con la P.A.
  Line Amica raccoglie finora circa 400 URP o centri di risposta al cliente e si avvale in particolare della partecipazione di INPDAP, INPS, INAIL, Agenzia delle Entrate, Comuni di Roma e di
Milano, Centri di Prenotazione Sanitaria del Lazio e dell’Emilia Romagna. Secondo i dati diffusi dal Ministero, nell’ultima settimana il network ha raggiunto il numero di oltre 1 milione 100 mila
contatti. I 741.000 contatti assistiti da operatore, sono stati distribuiti per il 35,6% (263.700) presso gli Enti previdenziali e il 31,6% presso regioni e strutture sanitarie. Per quanto
riguarda i contenuti delle richieste, essi riguardano in prevalenza (31,8%) problemi previdenziali, 19,6% politiche sociali e sanita’, 9% lavoro e carriera. L’85,5% delle risposte e’ stato
fornito entro 24 ore.

Leggi Anche
Scrivi un commento