Lessini Durello: al via un luglio dedicato alla tradizione e ai sapori ritrovati

Lessini Durello: al via un luglio dedicato alla tradizione e ai sapori ritrovati

Un inizio luglio in omaggio alla tradizione, grazie ad una serie di eventi e manifestazione che per i prossimi dieci giorni vedranno il Lesini Durello, lo spumante da vitigno autoctono prodotto
sulle colline ad est di Verona, affiancato da piatti e prodotti della tradizione enogastronomica della Lessinia come la Sopressa Vicentina con il Panbiscotto, il formaggio Monte Veronese Dop, il
“Pamojo”.

Domenica 5 luglio all’Agriturismo “Baita Calvarina” avrà luogo la Grande Festa del decennale della Confraternita del Pamojo, zuppa povera della tradizione locale, a base di pane raffermo,
lardo, cipolla, pomodoro, ammorbiditi in un brodo di verdure. La giornata, realizzata in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini Lessini Durello e con la Strada del Vino Lessini Durello,
dalle 9.30 prevede la rievocazione di scene quotidiane del passato tra cui alle 9.30 la mungitura; alle 10.00 la preparazione del pane e della pasta; alle 11.30 la messa di ringraziamento; alle
12.30 il pranzo vero e proprio a base di Pamojo, assieme a polenta, sopressa e contorni.

Il pomeriggio prevede alle 15.00 “Battere il ferro: la falce”, alle 15.30 “Il bucato: la lissia”, alle 16.00 “Trebbiare el formento” ed infine la cena sempre a base di Pamojo. Non mancheranno
canti della tradizione popolare a cura del coro “Quei del Filò”. Per tutta la giornata il Durello, in tutte le sue tipologie sarà il vino che accompagnerà i piatti. La
Confraternita del Pamojo nasce nel 1999, conta oggi oltre duecento iscritti tra Verona e Vicenza e si propone di coniugare la riscoperta di questo antico piatto della Lessinia con la
solidarietà (https://www.pamojo.it).

Il fine settimana successivo, 11 e 12 luglio, torna invece a Brenton, antico borgo Cimbro di Roncà, la manifestazione “Sopressa e Durello Doc in festa con Panbiscotto”, l’appuntamento
interamente dedicato ai sapori e alle tradizioni della montagna dell’Est Veronese. L’evento, coordinato dal Consorzio Tutela Vini Lessini Durello, dalla Strada del Vino Lessini Durello, dalla
Strada del Vino Soave e dal Consorzio del Formaggio Monte Veronese, mira a far conoscere a più persone possibili le eccellenze ancora poco note di quest’area di confine, ricca di paesaggi
suggestivi e generosa per quanto riguarda l’intensità dei sapori dei suoi prodotti tipici.

La due giorni avrà come indiscussi protagonisti la “Sopressa”, il salume simbolo della zona dei Monti Lessini, accanto al “Panbiscotto”, cucinato sul momento dalle donne del paese, insieme
al Formaggio Monte Veronese Dop. A celebrare l’incontro di gusto e tradizione saranno le bollicine del Lessini Durello, lo spumante autoctono di Verona e Vicenza, prodotto unicamente nella zona
collinare dei Monti Lessini. L’inizio della manifestazione è previsto sabato 11 luglio alle 19.30 a Brenton con il taglio del nastro e la sfilata del Corpo Bandistico “Monsignor Ludovico
Aldrighetti”. Qui ci sarà la possibilità di assaggiare la Soppressa abbinata al Durello e al Panbiscotto.

In parallelo all’interno dello stand gastronomico saranno preparati piatti tipici della Lessinia a cura del Comitato Ricreativo di Brenton. La domenica lo stand gastronomico sarà aperto
dalle 12.00 e oltre alle degustazioni, si terrà una sorta di “laboratorio del gusto” durante il quale le donne del paese sveleranno i segreti per cucinare il semplice e saporito
Panbiscotto, simbolo della cucina locale. Il costo per partecipare è di 10 euro e comprende due assaggi di Panbiscotto e Sopressa, due assaggi di Lessini Durello e un piatto di Formaggio
Monte Veronese nelle tre differenti tipologie.

Per informazioni contattare i seguenti numeri: 347/ 4139716 oppure 045 /7460052

Leggi Anche
Scrivi un commento