Legge 40: Perche’ il Ministero non ha ancora trasferito i fondi necessari per il saldo delle convenzioni stipulate?

Legge 40: Perche’ il Ministero non ha ancora trasferito i fondi necessari per il saldo delle convenzioni stipulate?

La legge 40 del 2004 sulla fecondazione assistita, all’articolo 2, tra le sue finalita prevede interventi contro sterilità e infertilità. Nel 2008, sono state stipulate 5
convenzioni con le associazioni di coppie infertili: L’altra Cicogna onlus per Euro 5.000,00, Cerco un bimbo per euro 5.000,00, Un bambino.it. protocollo per euro 5000,00, Madre Provetta onlus
per euro 9.300,00, Amica Cicogna onlus per euro 5.000,00.

Le associazioni summenzionate, nonostante il pieno adempimento degli obblighi previsti in convenzione, e nonostante sia trascorso quasi un anno dalla consegna della nota di addebito a saldo nel
rispetto delle prescrizioni previste dalle convenzioni stipulate, ad oggi hanno ricevuto il versamento di soli euro 2.500,00, su di un totale di euro 5.000,00 e lassociazione Madre Provetta onlus
ha ricevuto 4.500 euro su di un totale di 9.300 euro.

A seguito di sollecito di pagamento si è appreso che l’ISS non può erogare la somma a saldo poichè il pagamento è subordinato ai sensi dell’art. 4 delle convenzioni al
trasferimento dei fondi da parte del Ministero della Salute. Sul mal funzionamento di questi fondi e necessario fare chiarezza, per queste ragioni, insieme ai senatori Emma Bonino e Marco
Perduca, abbiamo rivolto un’interrogazione al Ministro del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, per sapere:

  • perchè il Ministero non abbia trasferito i fondi necessari per il saldo delle convenzioni stipulate;
  • quale motivazione vi sia alla base di tale inadempienza, rilevato che nessuna forma di comunicazione da parte del Ministero stata effettuata.

Qui il testo dell’interrogazione: http://blog.donatellaporetti.it/?p=894

Leggi Anche
Scrivi un commento