L’azienda agrituristica italiana l’Oasi di Baugiano ottiene il premio all’innovazione in UE

L’azienda agrituristica italiana l’Oasi di Baugiano ottiene il premio all’innovazione in UE

L’italiana Stefania Corrocher ha conquistato il posto d’onore nell’assegnazione del premio all’innovazione, da parte del Commissario europeo
all’agricoltura, Dacian Cioloş, con l’azienda agrituristica italiana l’Oasi di Baugiano.

Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che l’appello del presidente del Consiglio Mario Monti alla valorizzazione dei talenti nazionali trova riscontro nella realtà agricola
nazionale che ha saputo conquistare primati nella qualità, salubrità e creatività a livello europeo ed internazionale.

L’azienda (www.baugiano.it) ha nella didattica la sua missione principale. L’antico fienile ospita una vera e
propria “fabbrica” a impatto ambientale zero dove si realizzano fionde, fucili a molla, burattini. Tutti giochi contadini che possono essere costruiti
anche dai bambini.

Presente anche – conclude la Coldiretti – un’area archeologica didattica che riproduce una fattoria del neolitico. che regala una realistica esperienza
per capire come lavorava l’uomo primitivo, con l’aiuto delle mani e di strumenti semplici e rudimentali. L’azienda organizza divertenti inoltre agrivacanze a tema.

www.coldiretti.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento