La Regione Lazio per il Patto di Stabilità interno

La Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore agli Affari Istituzionali, Enti Locali e Sicurezza, Daniele Fichera e dell’Assessore al Bilancio, alla Programmazione Economico-Finanziaria e
Partecipazione, Luigi Nieri, ha approvato la deliberazione con la quale si prevede che i trasferimenti regionali agli enti locali, validi ai fini del Patto di Stabilità interno, debbano
essere conteggiati in analogia a quanto stabilito dalla norma statale (iscrizione dei trasferimenti, in termini di competenza e di cassa, nella misura a tale titolo comunicata dalla Regione).

In tal modo si è deciso di applicare, con riferimento ai trasferimenti regionali per gli anni 2007 – 2008 – 2009 a favore degli enti locali, il principio di cui alla Legge Finanziaria
per il 2007.

Copia della deliberazione adottata sarà pubblicata non appena saranno completate le necessarie procedure amministrative e con l’occasione saranno altresì comunicati, agli enti
locali interessati, i nominativi dei funzionari regionali che potranno essere contattati per ogni ulteriore chiarimento.

Leggi Anche
Scrivi un commento