La pizza napoletana va in tour

La pizza napoletana va in tour

Una squadra di pizzaioli partenopei viaggia per l’Italia, per diffondere gusto, storia e segreti della regina della loro gastronomia, la pizza napoletana.

Questa l’anima di Alla scoperta della Vera Pizza Napoletana: in partenza da Napoli, prevede 20 appuntamenti da marzo a
dicembre, tutti guidati dai maestri dell’Associazione Pizza Napoletana.

E proprio il piatto darà il meglio di sé : diventato nel 2010 STG della Comunità Europea è pasta morbida, sottile, pomodoro, aglio, origano e olio con bordi alti
(cornicioni). Riguardo gli ingredienti, la prima variante è la marinara, mentre la seconda è la Margherita:pomodoro, aglio, origano e olio, e la Margherita, creata in onore della
Regina Margherita di Savoia nel 1889, dove pomodoro, mozzarella e basilico, rappresentano la bandiera italiana.

La manifestazione prende il via il da “Ciro a Santa Brigida” a Napoli, con un secondo incontro al Ristorante Umberto, 12 marzo: poi, tappe lungo lo stivale, a Bologna, Lecce, Sassari ed
Agropoli.

Ogni incontro avrà la sua spina dorsale: degustazione della pizza, ma anche delle sue varianti, ispirate dalla tradizioni della regione ospitante.

Ai cuochi il compito di far conoscere dettagli come preparazione, impasti e cottura. Ed ogni volta si potrà gustare 4 tipologia di pizza napoletana, assieme a champagne, birra e vino.
Infine, tutte le serate partecipano al circuito delle Olimpiadi del Gusto organizzato dall’Associazione Spaghettitaliani, frutto del gemellaggio tra le due associazioni per la diffusione della
cultura enogastronomica del Mezzogiorno.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento