Istat: La produzione industriale a settembre fa segnare un -5.3%

Istat: La produzione industriale a settembre fa segnare un -5.3%

Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, la produzione industriale di settembre è scesa del 5,3% rispetto ad agosto e del 15,7% rispetto al settembre 2008. Si tratta del dato peggiore dal
1990.

Il Codacons, commentando il dato positivo di agosto (7% rispetto a luglio), aveva avvisato che si trattava di un dato che risentiva “della stagionalità, essendo la gran parte delle
fabbriche chiuse per ferie” e che quindi bisognava “attendere settembre per capire il trend”.

Purtroppo ora il dato di settembre rende ben chiaro il trend: una discesa in picchiata senza precedenti!

Per questo è irresponsabile fare una Finanziaria fantasma come quella fatta dal Governo, salvo poi promettere la luna con l’abolizione dell’Irap. Sarebbe molto più serio fare una
politica dei redditi, detassando le tredicesime e moltiplicando la social card, almeno raddoppiandola.

A proposito dei provvedimenti fantasma finora fatti dal Governo, il Codacons chiede di sapere quanti sono gli italiani che finora hanno fatto richiesta di usufruire degli incentivi per
l’acquisto degli elettrodomestici.

Leggi Anche
Scrivi un commento