Incendio Roma, abitanti: problema soccorsi per tavolo-selvaggio

Incendio Roma, abitanti: problema soccorsi per tavolo-selvaggio

E’ inaudito che la presenza di tavolini posti all’esterno dei locali del centro storico possa ostacolare in qualsiasi modo l’arrivo dei soccorsi. Lo afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi,
commentando la denuncia di alcuni residenti di piazza della Maddalena a Roma, dove la notte scorsa è scoppiato un incendio. In base a quanto riferito dai cittadini, i vigili del fuoco, per
arrivare alla piazza, avrebbero dovuto abbattere due colonnette di pietra sul lato verso il Pantheon, perché altrimenti sarebbe stato impossibile arrivare.

“Sollecitiamo la magistratura capitolina a fare chiarezza sull’episodio – prosegue Rienzi – se i tavolini erano abusivi, allora i proprietari del locale devono essere perseguiti civilmente e
penalmente. Se invece esiste una apposita autorizzazione per l’utilizzo del suolo pubblico in quel tratto di strada, vogliamo sapere su quali criteri sia stata concessa, e se si sia tenuto conto
delle esigenze dei mezzi di soccorso”.

“In questo caso non vi sono state conseguenze gravi – conclude Carlo Rienzi – ma cosa sarebbe successo se vi fosse stata necessità di soccorsi urgenti ed immediati per salvare vite
umane?”.

Leggi Anche
Scrivi un commento