In una guida tutti i misteri della panificazione bolognese

In una guida tutti i misteri della panificazione bolognese

E’ stata di recente presentata alla stampa locale e ai rappresentanti del mondo agroalimentare una guida (sarà distribuita gratuitamente) che finalmente permette di scoprire il tesoro del
mondo della panificazione bolognese, con tanto di itinerari. E’: “Le vie dei Sapori – Pane, Dolci, Botteghe”.

Quanti bolognesi conoscono questo spaccato della loro città? Ed ancora come si preparano certe specialità dolciarie, oltre al profumato pane dai nomi più strani che fanno
parte di una tradizione che si tramanda di padre in figlio e solo leggermente scalfita dalle ultime novità nutrizionali.

Nel redarla gli autori, i giomalisti Giulio Biasion e Annamaria Sisino, hanno dovuto ricorrere alla guida dagli
artefici dell’arte bianca che rifacendosi alla storia delle proprie botteghe hanno permesso di avere un quadro -accompagnato dalle foto- culturale che è alla base di una delle più
interessanti comunità nazionali.

Scorrendola si scopre il perché e da quando un tal pane o dolce ha preso quel nome. Le cause o le ricorrenze di certi fatti che hanno dato corpo ad una specialità che gustiamo con
avidità e che ben pochi sappiamo come viene fatta: il lavoro che richiede e le materie prime impiegate.

Tutti “misteri” che la piccola guida ci permette di scoprire e, nel fare questo, magari, a indirizzarci per i nostri acquisti.

E’ stato un lavoro certosino che, siamo certi, sarà molto apprezzato non solo dai bolognesi ma anche da quei turisti/viaggiatori sempre alla ricerca del tale o tal’altro particolare.

Ma Bologna ha tante cose che tanti di noi non conosciamo, come la sua vita notturna dove lo spirito goliardico primeggia mentre la movida arriva, quasi, in quei panifici che in quelle ore sono
al massimo del proprio lavoro.

Gli autori nel redigere la pubblicazioni hanno potuto contare sulla collaborazione della Confecommercio Ascom, dell’Associazione Panificatori di Bologna e sul Club dei Sapori. La guida è
reperibile oltre che nelle botteghe segnalate, in hotel e nei centri informazioni.

Informazioni: Tel.051 398060

Bruno Breschi
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento