Il resveratrolo favorisce la perdita di peso

Il resveratrolo favorisce la perdita di peso

Il resveratrolo, presente nel vino rosso, è diventato famoso come alleato della longevità. Ma tale molecola può anche favorire la perdita di peso.
Lo spiega una ricerca del Centre National de la Recherche Scientifique (di Parigi, Francia) diretta dal dottor Fabienne Aujard e pubblicata su “BMC Physiology”.

L’equipe del dottor Aujiard ha lavorato con dei lemuri topo, mammiferi di ridotte dimensioni.

Tali primati hanno ricevuto una dose di 200 mg/kg/giorno (milligrammi per chilo di peso al giorno) di resveratrolo. Inoltre, durante le quattro settimane di osservazione, gli studiosi
misuravano eventuali cambiamenti della massa corporea, del metabolismo e dell’introito calorico spontaneo. Tale analisi ha mostrato come in 4 settimane il resveratrolo avesse ridotto del 13%
l’introito calorico ed accelerato del 29% il metabolismo. Tali modifiche avevano così portato ad un moderato aumento di peso.

Gli scienziati ritengono così che tali risultati dimostrino come il resveratrolo possa ridurre l’incremento di massa corporea aumentando il senso di sazietà ed il metabolismo a
riposo.

Fonte: Alexandre Dal-Pan, Stephane Blanc and Fabienne Aujard, “Resveratrol suppresses body mass gain in a seasonal non-human primate model of obesity”,
BMC Physiology 2010, 10:11doi:10.1186/1472-6793-10-11

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento