Il regalo giusto per Natale? Un cesto di prodotti Doc

Il regalo giusto per Natale? Un cesto di prodotti Doc

Roma – Gli italiani acquisteranno per Natale prodotti alimentari tipici per un valore di circa 2 miliardi di euro, con un vero e proprio boom del cesto fai-da-te con cui è possibile
risparmiare fino a un terzo del costo totale sul dono preferito, secondo un sondaggio web, da quattro connazionali su dieci. E’ quanto stima la Coldiretti che, oggi in vista del Natale, ha
presentato una indagine Coldiretti-Swg secondo la quale nel 2009 un italiano su tre ha acquistato regolarmente cibi a denominazione di origine con un aumento di 5 punti percentuali rispetto allo
scorso anno.  

L’organizzazione agricola sottolinea come la necessità di risparmiare con la scelta di regali utili, senza rinunciare alla tradizione, spinga a privilegiare negli acquisti prodotti
alimentari da regalare a se stessi o agli altri, come dimostra il fatto che, con un aumento del 3 per cento in valore, sono le spese per i cibi e bevande a far registrare il trend più
positivo durante le festività di fine anno. E incrementi ancora superiori si hanno per i prodotti legati al territorio.  

Nuova tendenza del 2009 è quella di regalare cesti a ‘chilometri zero’, salva clima, che contengono esclusivamente prodotti del territorio e che perciò non devono percorrere lunghe
distanze prima di giungere in tavola per evitare che con i trasporti vengano emessi gas ad effetto serra. Dal sondaggio condotto dal sito www.coldiretti.it emerge che per quasi quattro italiani su dieci (39 per cento) quello enogastronomico è il “regalo che si vorrebbe trovare sotto l’albero”,
seguito dal 21 per cento che sceglie un capo di abbigliamento, il 15 per cento cd/dvd, il 13 per cento l’ultima novità della tecnologia informatica del futuro e altro il 12 per cento. E
“per non cadere nelle trappole di mercato”, l’organizzazione agricola consiglia di acquistare prodotti tipici direttamente nelle aziende agricole nelle zone di produzione.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento