Il colesterolo favorisce i tumori

Il colesterolo favorisce i tumori

Il colesterolo è alleato dei tumori nella lotta contro l’organismo.

E’ la tesi di una ricerca del San Raffaele di Milano, dell’Università di Milano, di Molmed S.p.a. del Karolinska Institutet di Stoccolma, diretta dal dottor Vincenzo Russo
(dell`Unità di Terapia Genica dei Tumori dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele) e pubblicata da “Nature Medicine”.

L’equipe del dottor Russo spiega come il sistema immunitarie sia “di base” abile a riconoscere ed eliminare le cellule infette. Ma il cancro possiede numerosi meccanismi di difesa; uno dei
quali basato sulla produzione di ligandi di LXR, molecole derivate dal colesterolo. Tali molecole “paralizzano” alcune cellule del sistema immunitario, le cellule dendritiche, bloccando
così la rimozione di quelle malate.

Per contrastare tali metaboliti del colesterolo, gli scienziati hanno sperimentato una classe di molecole, già usate in medicina per diminuire il colesterolo plasmatico e capaci di
fermare la produzione dei metaboliti.

I test, compiuti su topi di laboratorio, affetti da tumore, hanno mostrato come la somministrazione delle molecole “amiche” fosse in grado di riattivare le cellule dendritiche e di regredire il
tumore.

Allora, come spiega il dottor Russo, stimolare artificialmente il sistema immunitario potrebbe essere la strada più efficace nella lotta ai tumori, grazie “All’identificazione di nuovi
target terapeutici che consentiranno di mettere a punto, nei prossimi anni, nuove terapie antitumorali, che consentiranno di mettere a punto, nei prossimi anni, nuove terapie antitumorali”.

In particolari, tale nuova strada potrebbe consentire di colpire criticamente i “big killers”, i quattro tumori principali, responsabili ogni anno del maggior numero di decessi.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento