Identità Golose: La Thailandia è Paese ospite

Identità Golose: La Thailandia è Paese ospite

La Thailandia è Paese ospite alla decima edizione del Congresso Gastronomico Identità Golose, in calendario a Milano dal 9 al 11 Febbraio 2014.

Le finalità di questa graditissima partecipazione sono senz’altro rivolte a far conoscere all’audience di professionisti del settore che parteciperanno al congresso il volto e l’anima
contemporanea della Thailandia, della sua cucina d’autore e la reinterpretazione della sua tradizione in uno story-telling animato da celebri protagonisti e da atmosfere e sapori esotici.

Un  racconto  che  si  svilupperà  in  diversi  appuntamenti  durante  i  giorni  di  Identità  Golose 
e  nel  periodo immediatamente successivo, sia presso l’auditorium del Congresso a Milano in Via Gattamelata – attraverso il coinvolgimento di 4 chef di altissimo livello in lezioni e
live cooking-show – sia con diverse collaborazioni con i ristoranti milanesi.

A rappresentare la Thailandia sono stati invitati da Paolo Marchi, ideatore e curatore del Congresso, 4 tra i più rappresentativi e celebri interpreti della cucina Thailandese :

Chumpol Jangprai – “Iron Chef” e protagonista del programma  “Golden Hand Chef” – membro del comitato “Thai government’s National Skill Standard  in Thai  Cuisine” – 
organizzatore  del  World Association of  Chef’s Society – consigliere della Thai Restaurant Association e segretario generale della Chefs Association tailandese.

Prin Polsuk – Sous Chef del ristorante Nahm – Hotel Metropolitan a Bangkok sotto la supervisione dello chef David Thompson. La classifica 50 Best ha assegnato al ristorante il 32°
posto nel 2013.

Henrik Yde Andersen – Fondatore e anima del ristorante Kiin Kiin a Copenhagen, unico ristorante Thailandese a fregiarsi della stella Michelin, e del Sra Bua By Kiin Kiin presso Siam
Kempinski Hotel a Bangkok, classificato 29° nel ranking Asia’s 50 Best.

Dylan Jones e Bo Songvisava – Fondatori e Executive Chef del ristorante Bo.Lan a Bangkok.  La classifica Asia’s 50 Best ha assegnato al ristorante il 36° posto e premiato Bo Songvisava
come miglior chef donna al mondo nel 2013.

All’interno degli spazi di Identità Golose la casa thailandese sarà animata da un fitto calendario di incontri e show cooking ad opera di questi fantastici interpreti che si
alterneranno, nella postazione creata appositamente all’interno dello stand, per raccontare la cucina thailandese di ricerca, le sue origini e i suoi ingredienti a stretto contatto con il
pubblico di Identità Golose.

La Thailandia: un motivo in più per partecipare al decennale di IDENTITA’ GOLOSE 

www.identitagolose.it

 

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento