Identità Golose 2012: Alfredo Barbieri, Le Tenute di Genagricola

Le Tenute di Genagricola è il nome della divisione vitivinicola di Genagricola SpA, la Holding agroalimentare del Gruppo Generali Assicurazioni. Le Tenute di Genagricola si sono formalmente costituite nel 2004, quando le varie Aziende vitivinicole amministrate da Genagricola vennero accorpate a livello amministrativo a formare un Gruppo unico, con lo scopo di ottimizzare il servizio al cliente e adottare una gestione manageriale delle singole realtà produttive. Le Tenute sono nate tuttavia “già adulte”, e hanno raccolto l’eredità delle singole Aziende, da anni radicate nel territorio e nella mente dei consumatori. Attualmente, il portafoglio de Le Tenute di Genagricola si compone di 8 Aziende, dislocate su tutto il territorio nazionale, per una produzione complessiva annua che supera i 4 milioni di bottiglie, distribuite in Italia – principalmente – ed in oltre trenta paesi al Mondo. Uno dei punti di forza della produzione de Le Tenute, è la possibilità di vantare un totale controllo di filiera: i vini del Gruppo si ricavano infatti dai vigneti di proprietà delle singole Aziende, coltivati da personale dipendente altamente qualificato e vengono vinificati da enologi dedicati. Una garanzia di genuinità non trascurabile. Ancora, Le Tenute vantano un portafoglio che supera le 80 referenze, 70 delle quali a Denominazione di Origine Controllata e/o Garantita, in grado di coprire qualsiasi esigenza di consumo. Infine, una distribuzione capillare chiude il cerchio del servizio al cliente, e lo riporta al centro dell’operato dell’Azienda

Leggi Anche
Scrivi un commento