I tanti eventi in programma raccontano la storia dell’Italia e degli italiani

I tanti eventi in programma raccontano la storia dell’Italia e degli italiani

Il 4 luglio la Nuova Fiat 500 compie due anni, ma la sua storia affonda le radici molto addietro: la prima nata della famiglia 500, infatti, risale al 1957 e spegne, così, la sua
cinquantaduesima candelina.

52 anni portati bene, non c’è che dire, se si considera che dall’anno del suo ingresso sul mercato l’utilitaria per eccellenza non ha smesso di essere sulla cresta dell’onda, tanto da
guadagnarsi con merito l’appellativo di “auto più amata dagli italiani”.

E ancora una volta la Fiat fa le cose in grande, scegliendo il 4 luglio per presentare al mondo il nuovo modello della piccola di casa: la FIAT 500C.

Dal 4 al 7 luglio, infatti, le piazze italiane ed europee, la pubblicità e la tv saranno unite per festeggiare l’anniversario ed il nuovo arrivo e racconteranno la storia di un’auto che
ha fatto la storia degli italiani.

I canali Rai, infatti, metteranno in mostra filmati, spezzoni d’epoca e sketches che hanno per protagonista la 500 e una puntata di “Porta a Porta” racconterà mezzo secolo di stile “made
in Italy”, in cui troneggerà la Fiat 500 come simbolo dell’Italia nel mondo. Gli ospiti protagonisti della trasmissione, inoltre, entreranno in studio a bordo di una Fiat 500 e, tra gli
altri, Luca Cordero di Montezemolo e John Elkann daranno la loro importante testimonianza su quello che si può definire un vero e proprio fenomeno di costume.

A Roma, Milano, Napoli, Punta Marana in Sardegna e Madonna di Campiglio, invece, la festa si svolgerà nei Fiat Open Lounge appositamente allestiti, in cui sarà possibile
divertirsi ed ammirare la nuova 500C, tra party, torte, brindisi e perfino Oscar del Calcio.

Oltre confine, la festa per la 500 raggiungerà la Defense a Parigi, dove dal 2 al 7 luglio sarà esposta una riproduzione della 500 lunga 17 metri e alto 6 metri, dal cui interno
sarà possibile ammirare un emozionante cielo stellato creato da sapienti effetti visivi. Intorno alla “grande” 500, infine, un enorme prato verde accoglierà le nuove 500C, che
saranno protagoniste di altre, indimenticabili iniziative.

Leggi Anche
Scrivi un commento