Halal Italia: I Paesi musulmani potranno ora gustare lasagne e tortelloni

Halal Italia: I Paesi musulmani potranno ora gustare lasagne e tortelloni

“Ora anche i paesi di religione musulmana e i loro abitanti potranno gustare lasagne, tortelloni e altri prodotti d’eccellenza del made in Italy ma con marchio ‘Halal’, cioé certificati
secondo i precetti islamici”.

Così il ministro delle Politiche agricole, Giancarlo Galan, commenta la firma della convenzione interministeriale di sostegno all’iniziativa ‘Halal Italia’, promossa dalla Comunità
religiosa islamica (Coreis).   

Il marchio Halal Italia certificherà la qualità dei prodotti italiani dei settori agro-alimentari, cosmetico e farmaceutico destinati ai mercati dei Paesi islamici. “Saranno
fortunati ad avere questi cibi – continua Galan – e tutte le altre cose prodotte dall’agricoltura e dalla cucina italiana che sono ai vertici mondiali per qualità ed eccellenza”. Galan ci
ha inoltre tenuto a precisare che il sostegno del suo ministero a quest’iniziativa è soprattutto di carattere “storico-culturale.

La nostra cucina e la nostra civiltà hanno infatti profondi intrecci con la cultura islamica, da secoli – conclude Galan – Dal confronto e il dialogo tra mondi diversi la nostra nazione
può ricevere una grande ricchezza. E’ un atto di omaggio a tutte le donne e gli uomini di fede musulmana che lavorano nel nostro Paese, cui dobbiamo moltissimo”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento