Giustizia: a L'Aquila una delle direzioni generali

Sarà l’Aquila, la città capoluogo dell’Abruzzo, ad ospitare una delle direzioni generali del Ministero della Giustizia, previste dal decreto legislativo sul decentramento
amministrativo approvato il 25 luglio del 2006 e dal regolamento di organizzazione che il Dicastero sta ultimando.

Il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, lo ha comunicato oggi, nel corso di un incontro in via Arenula, al presidente della Giunta regionale dell’Abruzzo, senatore Ottaviano Del Turco,
e all’assessore ai lavori pubblici della Regione, Mimmo Srour, che avevano già rappresentato al Guardasigilli la possibilità che proprio il capoluogo abruzzese potesse ospitare
una delle direzioni del Ministero.

Leggi Anche
Scrivi un commento