Frutta-dieta: perdi peso, guadagni in salute, migliori l’umore

Frutta-dieta: perdi peso, guadagni in salute, migliori l’umore

Perdere peso, potenziando la salute e migliorando l’umore.

Questi i vantaggi offerti dalla frutta-dieta, regime alimentare inventato da Dian Griesel e Tom Griesel.

I due hanno descritto il loro sistema sia sulla rivista “Nutrition and Cancer”, che in un libro: TurboCharged: Accelerate Your Fat Burning Metabolism, Get Lean Fast and Leave Diet and Exercise
Rules in the Dust.

Come prevedibile, nucleo del sistema è la frutta, che i due elogiano, ricordando come “Il suo valore nutrizionale non può essere negato”, poiché “Fornisce nutrienti di
facile assimilazione ed acqua naturale”. Allora, il primo passo è aumentare la dose di frutta nell’alimentazione quotidiana. Si inizia a colazione e si continua fino alla cena,
integrando i pasti con spuntini a base di frutta. Oltre ad essa, si deve dare il giusto spazio a verdure fresche ed alle “Proteine di origine animale”: carne, pesce, uova e formaggio.

Alla fine, sostengono i due Griesel, la frutta-dieta avrà conseguenze positive: oltre a fare dimagrire, terrà alto l’umore e migliorerà i marcatori-chiave e l’assorbimento
dei nutrienti.

Il duo chiude con una nota di modestia e di polemica: essi spiegano come il loro metodo non è per nulla innovativo, ma solo una risistemazione dell’alimentazione tradizionale, che
metteva la frutta su un piedistallo. Purtroppo, numerosi produttori hanno fatto si che questa fosse inclusa nella categoria dei carboidrati, portando ad una sua arbitraria limitazione.

Bene, per Dian e Tom è ora di cambiare radicalmente le cose.

FONTE:

Dian Griesel, Tom Griesel, “TurboCharged: Accelerate Your Fat Burning Metabolism, Get Lean Fast and Leave Diet and Exercise Rules in the Dust”, Business School of Happiness Inc.2011, 226 pp.
20, 71 Euro

Thilaka Ravi, “Best Weight Loss Diet – Just Fruits”, Times of India, 26/05/011

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento