Federlazio e Confindustria Lazio scrivono a Marrazzo

“Abbiamo inviato al Presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo un documento congiunto Federlazio-Confindustria Lazio sulla legge finanziaria attualmente in discussione alla Regione, abbiamo
ritenuto di assumere questa iniziativa perché siamo convinti che le problematiche attualmente sul tappeto siano tali da richiedere un maggior coordinamento tra le associazioni di
rappresentanza imprenditoriale in termini di riflessione, di analisi e di proposta”.

“Tra le varie questioni che abbiamo toccato nel nostro documento, vi è innanzitutto la forte preoccupazione per l’inasprimento dell’aliquota IRAP; il blocco dell’operatività degli
strumenti regionali finalizzati al sostegno; la tuttora incompiuta razionalizzazione della rete delle Società regionali, che le Associazioni avevano ripetutamente sollecitato fin
dall’inizio della legislatura regionale; infine il rallentamento prodotto sull’attività economica dalla lentezza dei tempi di decisione della Politica, che impattano negativamente sulle
imprese”.

“Riteniamo inoltre fondamentale la necessità di potenziare la rete dei Confidi, prevedendo maggiori stanziamenti nel bilancio regionale e soprattutto un ruolo diverso nel quadro della
politica regionale sul credito e in presenza di un nuovo soggetto come Banca Impresa Lazio”.

Leggi Anche
Scrivi un commento