Fagioli e patate

Fagioli e patate

Cosa serve:

300 gr di fagioli borlotti
500 gr. di patate sbucciate e tagliate a dadolini
1 costa di sedano
1 carota e 1 cipolla, il tutto tagliato finemente
olio di oliva
sale
peperoncino
(Mia madre, al posto dell’olio, usava il lardo, più saporito ma certamente più calorico di altri grassi)

Come fare:

Mettere a bagno i fagioli per 12 ore cambiando acqua due o tre volte.

Mettere il battuto in una pendola capace, oppure il trito sopra descritto. Ricordarsi che il battuto deve imbiondire, prima di mettere i fagioli con acqua sufficiente, il trito fine va messo da
crudo con i fagioli e l’acqua. Il condimento si fa alla fine cottura.

Mentre i fagioli cuociono, sbucciare le patate e, a tre quarti di cottura dei fagioli, unirvi le patate, insaporire con sale e peperoncino e lasciare cuocere bene.

Cavare dal fuoco e condire con olio, oppure se c’è il soffritto scodellare e servire.    

Note: E’ una minestra gustosa, appresa da mia Madre, un piatto unico delle serate invernali. Le patate cuocendo si sfarinano e legano in modo particolare la minestra, come una crema.

Leggi Anche
Scrivi un commento