FREE REAL TIME DAILY NEWS

Etichettatura: Le uniche norme valide sono quelle dell’Ue

Etichettatura: Le uniche norme valide sono quelle dell’Ue

By Redazione

“In tema di etichettatura gli Stati membri dell’Ue non hanno nessuna facoltà, quindi tutte le norme approvate nei parlamenti nazionali in materia di etichettatura saranno regolarmente
prese e messe nel cassetto”.

Lo afferma Paolo De Castro, presidente della Commissione agricoltura del parlamento Ue, a margine del convegno di Copagri sulla qualità alimentare.

“Quando capiremo ciò – aggiunge De Castro -, risparmieremo tempo e lavoreremo magari per cambiare quello che non ci piace nel dispositivo europeo”.   

“Per l’etichettatura parliamo di norma, non di regolamento – aggiunge De Castro – E’ come quando diciamo ‘mettiamo un dazio su tali importazioni’, sono solo chiacchiere perché uno stato
membro Ue non può mettere dazi, tutta la materia commerciale è devoluta all’Europa”.   

“Perciò dobbiamo lavorare – prosegue De Castro – perché questa norma sull’etichettatura, approvata in plenaria al Parlamento Ue e ora all’esame del Consiglio dell’agricoltura, tenga
conto dei nostri desiderata. Entro l’anno la legge è fatta”.   

“Con questa legge sull’etichettatura tra l’altro – conclude De Castro – ci sarà aiuto contro manipolazioni e fatti come la mozzarella blu, perché si leggerà tutto in modo
trasparente in etichetta”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: