Elezioni si, elezioni no, elezioni boh!

Elezioni si, elezioni no, elezioni boh!

Roma – Era una delle frasi del premier Silvio Berlusconi che ha avuto un notevole successo: il teatrino della politica. Noi siamo persone del fare, diceva, non ci interessano le beghe
dei partiti e dei politicanti. In questi giorni stiamo assistendo al solito teatrino della politica.

Cambiano, pero’, gli attori. Ora sul palcoscenico ci sono i nostri attuali governanti: Berlusconi, Bossi e Fini. E gli uomini del fare dove sono? I cittadini attendono che si attuino, per
esempio, le riforme che consentirebbe loro di risparmiare circa 500 milioni di euro, realizzando le liberalizzazioni tanto promesse.

Da mesi, anzi da anni (si ricordi la promessa fatta nel 2001 da Berlusconi di realizzare una riforma fiscale che portasse il prelievo fiscale a due sole aliquote, 23 e 33%) i cittadini
attendono il governo del fare.

Quanto tempo dovranno ancora aspettare?

aduc.it
Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento