Elezioni regionali: La partita per Veneto e Lombardia rimane aperta secondo il Ministro Zaia

Elezioni regionali: La partita per Veneto e Lombardia rimane aperta secondo il Ministro Zaia

Roma – Sulle candidature in Veneto e in Lombardia alle prossime regionali “la partita è ancora aperta” perché “Giancarlo Galan e Roberto Formigoni sono in discussione”.
  

Lo afferma, intervistato da Repubblica, il ministro leghista per le Politiche agricole, Luca Zaia. “La Lega, come è noto – spiega il ministro – ha chiesto tre regioni e non mi risulta che
ne’ Berlusconi né Bossi abbiamo mai detto pubblicamente che l’accordo c’é, semplicemente perché non ne hanno ancora parlato”.   

Inoltre, secondo Zaia “anche la partita della Lombardia è ancora assolutamente aperta. Non lo dico per fare il guastatore – aggiunge – ma perché Umberto Bossi a me non ha mai detto
il contrario” e “l’unica persona che potrà chiarire la formazione dei governatori leghisti rispetto a quelli del Pdl si chiama Umberto Bossi”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento