Due ribalte internazionali per Agraria Riva del Garda: Merano ed Alicante con lo chef Luigi Sforzellini

Due ribalte internazionali per Agraria Riva del Garda: Merano ed Alicante con lo chef Luigi Sforzellini

I prodotti dell’Agraria Riva del Garda, azienda storica nel settore vitivinicolo e oleario dell’Alto Garda, stanno per calcare due palcoscenici di prim’ordine: a Merano ed Alicante si tengono
infatti due degli appuntamenti di riferimento a livello internazionale, il “Merano Wine Festival” e “Lo Mejor de la Gastronomia”.

A promuovere le eccellenze altogardesane ci sarà un partner d’eccezione, Luigi Sforzellini, executive chef di origini trentine che ha collaborato con i più famosi ristoranti nel
mondo – da Milano a New York, da Parigi a Tokio – e conquistato alcuni fra i più prestigiosi riconoscimenti, fra cui migliore Executive Consulting Chef di cucina e migliore Testimonial
Star di Firma Prodotto del mondo.

Da sabato 7 a lunedì 9 novembreal Merano Wine Festival (stand 18), oltre a proporre degustazioni di Uliva, l’Olio Extravergine d’Oliva Garda Trentino DOP vincitore del Sol d’Oro 2009,
verrà presentata la linea completa dell’esclusivo Uliva 1111, extravergine DOP che raggiunge standard qualitativi superlativi, grazie ad un rigido protocollo interno di lavorazione,
dall’oliveto alla bottiglia.

Una produzione limitata, proposta in 1111 bottiglie numerate da 100, 250 e 500 ml, fatte e imbottigliate a mano, in una confezione di design che contiene anche un libro artistico, per i veri
appassionati di olio. Proprio per la sua elegante presentazione, Uliva 1111 è stato selezionato fra le 70 migliori opere di packaging a livello mondiale dal Top Applications Award 2009
di Cartiere Fedrigoni, ed è stato in mostra alla Triennale di Milano dal 27 al 31 ottobre 2009.

Da sabato 7 a mercoledì 11 novembrel’Agraria sarà presente con due prodotti anche al Congresso Lo Mejor de la Gastronomia  di Alicante (Spagna), una delle manifestazioni
più importanti del panorama enogastronomico, appuntamento fisso per gli chef più importanti, i gourmet e gli appassionati.

L’azienda rivana sarà ospite dello spazio multifunzionale di Pasta Latini (stand 03), prestigioso pastificio artigianale. Luigi Sforzellini, testimonial della casa marchigiana,
proporrà in modulari abbinamenti l’extravergine DOP Uliva 1111 come condimento ideale per la Pasta Latini e il Grana Padano del “Taglio Sartoriale” di 27 mesi, eccellenze apprezzate
dai gourmand di tutto il mondo: un ritorno a una cucina semplice, realizzata con prodotti di alta qualità, in cui si crea una perfetta alchimia fra i sapori.

Ad accompagnare il piatto, il vino Maso Lizzone, primo Cru della Cantina Agraria Riva del Garda, presentato in anteprima: in Italia, infatti, non è ancora stato annunciato questo vino
vivace, armonioso e fresco, prodotto con uve Cabernet Sauvignon, Rebo e Merlot e affinato in legno per oltre 20 mesi.

Con questi due appuntamenti, l’Agraria Riva del Garda si fa strada sui canali internazionali dell’Ho.Re.Ca. e dei punti vendita gourmet, e lo fa insieme ad aziende eccellenti e a Luigi
Sforzellini, uno chef fra i più apprezzati al mondo, un maestro di indiscussa fama nell’accostamento armonico di ingredienti di prima qualità.

L’Agraria Riva del Garda, azienda storica nel settore vitivinicolo e oleario dell’Alto Garda, con le sue produzioni eccellenti promuove non solo una personale cultura della qualità, ma
anche una forte attenzione verso il proprio territorio.

La cooperativa, fondata nel 1926, oggi riunisce 350 soci valorizzando la produzione agricola locale – dalla raccolta alla lavorazione fino alla commercializzazione dei prodotti – e puntando sul
concetto di filiera corta, quella dei cosiddetti prodotti a “Km zero”, dal produttore al consumatore. Queste caratteristiche fanno dell’Agraria un sistema economico integrato per lo sviluppo
del territorio del Garda Trentino.

Leggi Anche
Scrivi un commento