Bacco in viaggio: ecco la top 10 dei luoghi del vino

Bacco in viaggio: ecco la top 10 dei luoghi del vino

Sempre più spesso il turismo cerca di coniugare il piacere degli occhi con quello del palato, visitando terre che offrono sia spettacoli di livello che cibi (o bevande deliziose).

Ecco allora che al viaggiatore amante dei bei luoghi e del buon vino arriva in soccorso Tripadvisor, la cui community ha stilato la Top 10 Wine Destinations, la classifica del meglio di nettare
di Bacco a livello mondiale.

In essa, la Toscana ed il suo Chianti, si piazzano solo 3°, superati dalla valle del vino della California, la Napa Valley, e dal sempreverde Bordeaux dei transalpini.

Ecco la classifica completa.

  1. Bordeaux, Francia

E’ la terra dei vini più famosi al mondo. I suoi vigneti vantano una notevole varietà, che spazia da sopraffini vini da tavola a bottiglie d’élite, destinate alle tasche
più fornite. Ma non è solo una questione commerciale: in questa regione la cultura del vino e l’amore per il lavoro si uniscono in maniera unica.

  1. Valle di Napa California, USA

Qui, il turista può godere di scenari mozzafiato, conditi con un qualità di vino eccellenti, dal dal Cabernet Sauvignon allo Zinfandel. Oltreché dalla perizia dei suoi
viticoltori, Napa è favorita dal clima: la regione presenta infatti un tipico clima mediterraneo, ideale per l’uva.

  1. Toscana, Italia

Tra i suoi prodotti troviamo gli eccellenti Chianti e Montalcino, ma sarebbe riduttivo pensare la Toscana solo come terra del vino. Questa regione d’Italia presenta un suggestivo mix tra
bellezze storiche e paesaggistiche, che rendono il bere un’esperienza ancor più affascinante

  1. Champagne-Ardenne, Francia

Famosa per l’omonimo vino frizzante, la regione di Champagne offre al turista “vinofilo” un tour tra storia cultura e natura.

  1. Barossa Valley, Australia

Situata nell’Australia meridionale, tale regione salta all’occhio per la sua scenografia naturale, modificata dall’uomo con vigneti che ricoprono le colline. Popolata da immigrati di lontana
origine germanica, è celebre per i suoi robusti vini rossi, come lo Shiraz.

  1. La Rioja, Spagna

Questa e la zona del vino più celebre della Spagna,divisa in tre parti: Rioja Alta, Rioja Alavesa e Rioja Baja. Specialità de La Roja sono i suoi robusti vini rossi, arricchiti
con un retrogusto di vaniglia.

  1. Sonoma Valley, California, USA

Presenta dei meravigliosi scenari naturali, talmente strani da aver meritato il nome di “Valle della luna” da Jack London, che visse lì. A questi si aggiungono i rigogliosi vigneti che
producono un ottimo vino bianco

  1. Valle Central, Cile

A due passi dalla capitale Santiago del Cile, la valle presenta un panorama unico: adagiata tra le Ande e l’Oceano Pacifico mostra un ambiente unico. Fiore all’occhiello di Valle Central
è il Maipo, una varietà di Cabernet di questa vallata ed il Curicó, un particolare chardonnay della zona.

  1. Stellenbosch, South Africa

Sede di una delle più famose strade del vino del Sud Africa, Stellenbosch è il cuore della regione vinicola di Città del Capo con oltre 100 cantine da visitare situate
intorno alla città di Stellenbosch, un centro interessante anche dal punto di vista culturale.

  1. Marlborough, Nuova Zelanda

La città è situata nell’isola meridionale della Nuova Zelanda ed è rinomata per essere il centro della produzione vinicola nazionale. Marlborough offre al turista i suoi
vini bianchi ed è degna di nota per i deliziosi Sauvignon.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento